Sabotaggio

20,00 €
Tasse incluse

narrativa

Quantità
Ultimi articoli in magazzino

  Politiche per la sicurezza

SSL attivo su tutto il sito e pagamenti con Paypal per la Vostra sicurezza di un acquisto SICURO.

  Politiche per le spedizioni

Spediamo in 24/48 ore dalla ricezione del pagamento. Spedizione Rapida e sempre tracciabile.

  Politiche per i resi merce

Vuoi rendere il tuo prodotto? Nessun problema. Hai 14 giorni dall'acquisto per effettuare il reso.

È la primavera del 1937, in Spagna infuria la guerra civile e l'Europa è spazzata dai venti di un nuovo conflitto mondiale. A Parigi, babele di avanguardie artistiche, esiliati e cospiratori, imperversa con il suo fascino Lorenzo Falcó, spia senza scrupoli al servizio dei franchisti e intramontabile seduttore. L'hanno inviato qui con un duplice incarico: fare in modo che Léo Bayard, famoso pilota francese e uomo di mondo noto alle cronache per il suo sostegno al movimento repubblicano spagnolo, finisca ucciso dai suoi stessi compagni; e per impedire a ogni costo che un dipinto a cui Picasso sta lavorando, l'opera più attesa del momento, raggiunga l'Esposizione universale, dove i repubblicani sperano di ottenere l'attenzione e l'appoggio della comunità internazionale. Per mettere in atto il suo doppio sabotaggio Falcó si finge un collezionista d'arte, calandosi così in una realtà che, nonostante le ombre incombenti, ancora ondeggia tra i tavolini dei caffè e la carta da parati dei salotti letterari.

1 Articolo